Si è svolto ieri a Gibellina l’evento dal titolo “Il Dialogo Interculturale oggi. L’azione dell’Unicef”, organizzato dal Comitato provinciale Unicef di Trapani insieme all’Istituto G. Garibaldi/Giovanni Paolo II di Salemi/Gibellina e all’Assessorato alla Cultura del Comune di Gibellina, in collaborazione con La Rotta dei Fenici e Fondazione Orestiadi.

Tra i relatori Paolo Rozera, Direttore Generale di Unicef Italia. L’argomento affrontato nel convegno nasce dalle attività e azioni poste nel progetto UNICEF/MIUR “Scuola Amica 2019” promosso dal Comitato Unicef di Trapani nelle scuole, il quale mira a far conoscere la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e a creare le condizioni affinché i minorenni possano vivere e progettare la realizzazione dei diritti in essa legati attraverso percorsi educativi legati alla cittadinanza attiva e condivisa.

Ecco la nostra intervista al direttore Rozera in visita, per la prima volta, al Parco Archeologico di Selinunte.