ASCOLTA L'ARTICOLO

Al plesso “Enrico Medi” di Castelvetrano da stamattina gli studenti sono tornati in classe dopo alcune settimane di stop alle lezioni. La sospensione delle attività scolastiche si è resa necessaria perché mancava l’acqua nei servizi igienici a causa della rottura di un tubo che dalla cisterna porta l’acqua ai bagni. Ecco perché il dirigente scolastico Maria Rosa Barone si è vista costretta a sospendere le lezioni e così gli alunni hanno continuato a seguire le attività con la didattica a distanza. Il plesso ospita anche alcune classi del Liceo Scientifico “Michele Cipolla”. I lavori di ripristino della condotta sono stati predisposti dall’Amministrazione comunale.

AUTORE.