Voglimi SELINUNTE

Prenderanno il via oggi, 29 maggio 2019, i lavori urgenti di ripristino dei fondali del bacino portuale a Marinella di Selinunte. La ditta COGEMAT Srl, per conto dell’Ufficio del Genio Civile di
Trapani, si occuperà della rimozione della posidonia oceanica accumulata. Le aree banchinate ed accessibili di tutto il porto saranno interessate dal transito di escavatore cingolato e altri mezzi pesanti utilizzati per l’avvio a discarica della posidonia prelevata.

Per tutta la durata dei lavori (circa 60 giorni), nell’area di cantiere meglio individuata dalla planimetria in allegato alla presente, sono vietati il transito e la sosta a persone e mezzi. Negli specchi acquei portuali, entro il raggio di metri 30 (trenta) dai mezzi addetti ai lavori, sono altresì vietati l’ormeggio e la navigazione.

Durante il transito dei mezzi addetti ai lavori, sulla banchina di ponente è vietato il transito di pedoni e veicoli. Permangono inoltre i divieti di cui all’ordinanza n° 09/2018 della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, relativa all’interdizione della banchina di riva.