[di Giuseppe L. Bonanno – Storie di Selinunte] Qualche anno fa organizzammo in Castelvetrano, assieme al prof. Vincenzo M. Corseri e al compianto prof. Sandro Musco, due convegni di studio dedicati alla cultura storica e alle tradizioni religiose di Selinunte e Castelvetrano.

Soltanto recentemente abbiamo potuto pubblicare, e soltanto on-line, gli atti di tali convegni, col titolo Cultura storica e tradizioni religiose tra Selinunte e Castelvetrano, grazie all’Istituto Euroarabo di Mazara, sulla cui pagina web il relativo volume è visibile e sfogliabile.

http://www.istitutoeuroarabo.it/IEA/cultura-storica-e-tradizioni-religiose-tra-selinunte-e-castelvetrano-atti-di-convegni-di-studi-2012-2013/

In esso, oltre la Introduzione dello scrivente e di Vincenzo M. Corseri, sono contenuti interessanti saggi riguardanti Castelvetrano, dovuti a Maria L.Allegra, Fabio Amodei, Ignazio E. Buttitta, P. Calamia, M. La Barbera, G. Salluzzo, Francesco S. Calcara, Vincenzo Fugaldi, Giovanni Isgrò, Walter Leonardi, Vito Marino, Francesca P. Massara, Giovanni Modica, Mirko Tamburello, come si evince dall’Indice.

Poiché, in questa sede, ci occupiamo di questioni selinuntine, in particolare segnaliamo:

Rosario Atria, Aristosseno e Teleste, poeti dell’antica Selinunte;

Martine Fourmont, Selinunte: topografia e tipologia fisica dei luoghi di culto nella successione dei secoli;

Giuseppe Petrantoni, Considerazioni linguistiche sugli idronimi e toponimi di probabile origine araba nel territorio di Castelvetrano Selinunte;

EmmaVitale, Aspetti della cristianizzazione della Sicilia occidentale in età tardoantica.

***

Nella rivista bimestrale on-line del citato Istituto Euroarabo di Mazara, ovvero “Dialoghi Mediterranei”, nel n. 33, datato 1 settembre 2018, pubblicammo, col preside prof. Erasmo Miceli,  un articolo, che desideriamo riproporre, dal titolo La “Selinunte” di Luigi Natoli.

http://www.istitutoeuroarabo.it/DM/la-selinunte-di-luigi-natoli/

Anche l’autore de I Beati Paoli, infatti, scrisse a proposito di Selinunte, sia in un articolo del “Giornale di Sicilia”, che nel citato romanzo, che nella sua Storia di Sicilia.

 


Ricostruzione ipotetica del Tempio C in un cartolina delle edizioni L.S. Lentini di Castelvetrano
(Collezione Vincenzo Napoli)