felice errante

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, a seguito della missiva inviatagli dai sacerdoti della città, ha voluto rispondere per ringraziarli delle belle parole rivoltegli:

Sono contento che i sacerdoti abbiano chiesto un incontro che si è svolto con amabili toni nei giorni scorsi. Come primo cittadino, al pari dei sacerdoti, giornalmente vivo sulla mia pelle il disagio di centinaia di famiglie castelvetranesi, l’angoscia e la disperazione che padri di famiglia mi manifestano, e con i pochi mezzi a nostra disposizione, cerchiamo di risolvere le criticità risolvibili- afferma Errante- Madre Teresa di Calcutta soleva dire che quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno, quindi pur nella consapevolezza che questo non basta a lenire quei disagi noi, come voi ,continueremo a farlo.

Convengo con voi che dovremo portare avanti qualche iniziativa, anche con l’aiuto dei Parlamentari Regionali e Nazionali per cercare di dare una svolta ad una situazione economica del nostro Paese che non può più essere procrastinata- continua Errante- tuttavia pur in assenza di sfarzi, con il vostro aiuto, provvederemo a mantenere le tradizioni, nella convinzione che esse siano fondamentali per preservare l’identità di un popolo.

Con l’augurio che queste festività pasquali possano essere liete per voi, i vostri cari, le comunità parrocchiali ed i cittadini tutti, vi rinnovo i sensi della mia stima.