Il prossimo 3 novembre alle ore 10 scatta il ´click day´ per il credito d´imposta per gli investimenti.

Lo stabilisce un decreto firmato dall´assessore regionale per l´Economia, Gaetano Armao, dopo aver definito le intese con l´Agenzia delle Entrate. Si tratta dell´ultimo adempimento previsto per l´avvio delle procedure di incentivazione che,secondo la l.r.20 del 2011, assegna 120 mln di euro.

La parola passa ora alle imprese che in questi mesi potranno predisporre tutta la documentazione necessaria da accludere alle domande da inoltrare per via telematica. La procedura di assegnazione del beneficio si svolgera´ interamente su base digitale, senza carta, code o ingerenze e sosterra´ solo le imprese che si alleano con l´amministrazione per debellare l´ignominia del racket, per sostenere una battaglia che deve essere basata,al tempo stesso,su ideali e convenienza. Gli effetti economici attesi sono rilevanti.

L´Istituto Prometeia, che ha effettuato una valutazione ex ante dell´incentivazione, ne ha indicato alcuni: per il primo anno si prevede, infatti, l´incremento degli investimenti di circa 560 milioni di euro (+3,2%); del Pil di circa 330 milioni (+0,4%) e dell´occupazione di circa 3.600 unita´ (pari allo 0,2%). “E´ il modo piu´ concreto di attuare l´indirizzo del Presidente della Repubblica di coniugare risanamento e crescita economica, cosa che in Sicilia abbiamo gia´ cominciato a fare – afferma l´assessore Gaetano Armao – tutte le forze imprenditoriali e sociali siciliane devono, adesso, con coraggio e determinazione, concorrere al raggiungimento di questo obiettivo”.

L´assessorato dell´Economia intensifichera´ le iniziative e gli incontri con le associazioni di categoria interessate per fornire il massimo di assistenza alle aziende che intendono accedere a questa grande opportunita´ di incentivazione degli investimenti. Il primo appuntamento e´ previsto a Catania, lunedi 19 settembre 2011, alla Presidenza della Regione, in Via Beato Bernardo, con la presenza del presidente Raffaele Lombardo. Ogni altra utile indicazione e´ reperibile sulla home page della Regione siciliana e su facebook