L’amministrazione guidata da Gianni Pompeo, ha impegnato la somma di € 3.240,82 per le spese relative all’attivazione del corso di formazione per operatore di servizio antincendio.

La Commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo ha accolto l’istanza di eliminare il servizio di vigilanza dei vigili del fuoco, per tutte le manifestazioni che si tengono al Teatro Selinus, a condizione che ne venga istituito uno interno costituito da 4 unità, fornite di attestato d’idoneità rilasciato dal comando dei Vigili del Fuoco. A seguito di una fitta corrispondenza, il comando provinciale dei Vv. Ff. ha inviato le tabelle con i costi da affrontare per la formazione degli addetti, quantificando l’onere in € 2.620, a cui vanno ad aggiungersi i costi per le imposte di bollo e per gli accertamenti, nonché l’incarico al professionista castelvetranese, l’ing. Fabio Vizzinisi, per l’organizzazione e la docenza per un importo complessivo di € 3.240,82