“Nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza” Lo stabilisce la nuova ordinanza siglata dal ministro della Salute, Roberto Speranza.

Nuove restrizioni in tutta Italia per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19. “È necessario fare ancora di più per contenere il contagio – ha dichiarato il ministro -. Garantire un efficace distanziamento sociale è fondamentale per combattere la diffusione del virus. Il comportamento di ciascuno è essenziale per vincere la battaglia”.

Tra le altre limitazioni che avranno validità fino al 25 marzo: è vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici; non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto.