Lunedì 18 dicembre, il Coro DoReMì del II Circolo “Ruggero Settimo” ha presentato il tradizionale concerto di Natale al Teatro Selinus, gremito in ogni ordine di posti e vestito a festa per l’occasione con una suggestiva scenografia natalizia.

Alla manifestazione erano presenti il Dirigente Scolastico, prof.ssa Maria Luisa Simanella insieme alle più alte cariche civili, militari e religiose della città: la Dott.ssa Maria Concetta Musca, in rappresentanza della Commissione Straordinaria del Comune di Castelvetrano; il Dott. Davide Colangeli, Capitano della sezione operativa dei Carabinieri della città, il Brigadiere Capo della Guardia di Finanza, Vincenzo Licata; l’Arciprete Don Giuseppe Undari, la Prof.ssa Francesca Mandina per conto dell’Associazione “Progetto Triscina”; il Presidente della Pro Loco Selinunte Castelvetrano, Pier Vincenzo Filardo.

Una città straordinaria, Castelvetrano, in cui convivono problemi enormi accanto a momenti di grande bellezza come quelli che stiamo vivendo questa sera , una città dove vive tanta gente per bene che ha voglia di fare e di spendersi per mostrare il lato migliore del proprio paese”: queste le parole con cui la dott.ssa Musca ha salutato i numerosi presenti; parole accolte da un caloroso applauso, a testimoniare la voglia di riscatto di questa città, a partire dal mondo della scuola e dai più piccoli che saranno i futuri cittadini di domani.

“In…canti di Natale” è il concerto che i giovani cantori hanno regalato alla cittadinanza: un gioco di parole che rende bene l’atmosfera magica che si è creata in teatro fin dalle prime note, grazie alla qualità esecutiva e vocale di un gruppo che sta crescendo con la musica sotto la guida professionale , attenta ed amorevole dell’insegnante Angela Romeo, direttrice del coro, ed il coordinamento dell’ins. Rosanna Lombardo, presentatrice dell’evento.

L’ampio repertorio presentato ha spaziato dai classici brani della migliore tradizione natalizia italiana ed internazionale, a canti non prettamente natalizi ma che invitano a riflettere sui temi della solidarietà, della pace e della speranza in un domani migliore.

Nel corso dell’evento, un’ospite particolare: la giovane Sofia Navetta, ex allieva del Coro DoReMì, che ha scoperto la sua passione per il canto proprio quando frequentava il laboratorio corale nella scuola Ruggero Settimo ed in seguito ha scelto di fare della sua passione un percorso di studio .
Il giovane talento ha incantato tutti con l’interpretazione del brano Hallelujah di Cohen: la sua voce potente, ma dolcissima al tempo stesso, si è armonizzata perfettamente con la delicatezza delle voci bianche del coro creando un momento di grande suggestione emotiva.

Altra ospite della serata, la cantante italo tunisina Ouiam : una bellissima voce che ha eseguito due brani molto intensi , vocalmente e tecnicamente impegnativi.

Come in tutti i concerti delle grandi occasioni, anche il concerto “In…canti di Natale” ha concluso con un brano coinvolgente: sulle note di Jingle Bells, il pubblico ha cantato e battuto le mani all’unisono omaggiando, alla fine, i piccoli artisti con una standing ovation.

Visibilmente emozionata e soddisfatta la Dirigente Scolastica, che ha ringraziato tutti: alunni, genitori, docenti, collaboratori scolastici per l’importante lavoro svolto in sinergia, fondamentale per la riuscita della splendida serata.

Un grazie sentito, naturalmente, va all’associazione Pro Loco Selinunte Castelvetrano che, insieme alla Commissione Straordinaria della Città, ha creato le condizioni affinchè questo concerto si potesse svolgere nella splendida cornice del Teatro Selinus.

Carmela Valenti Addetto stampa II circolo “Ruggero Settimo”
Contributo fotografico ins. Ninni Giardina