“Siamo molto soddisfatti per l’intervento dei Carabinieri dei Nas di Palermo, che nella giornata di oggi si sono recati in sopralluogo presso il canile di Castelvetrano, non registrando particolari criticità all’interno della struttura di accoglienza animale.

Evidentemente, dopo le denunce mediatiche e le segnalazioni del nostro partito e delle associazioni animaliste sullo stato precario e sui rischi igienico-sanitari all’interno del canile, il Comune di Castelvetrano ha risposto alle nostre sollecitazioni, rispettando le promesse enunciate in un incontro con la sottoscritta e intervenendo in maniera risolutiva al fine di ridare dignità e decoro al canile. L’auspicio, adesso, è che si prosegua sulla strada intrapresa”.

Così, in una nota, il segretario nazionale del partito Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.

Ufficio Stampa – Rivoluzione Animalista