Durante lo scorso fine settimana gli agenti del Commissariato di P.S. di Castelvetrano hanno svolto straordinari controlli in tutto il territorio di competenza. Sono state identificate 57 persone, fermati 31 autoveicoli ed elevate due sanzioni per violazione del codice della strada. L’attenzione dei poliziotti si è, altresì, concentrata sui soggetti sottoposti a misure restrittive. In esito a tali controlli è stato tratto in arresto N. S., nato a Benin City (Nigeria) il 7.9.1987, per il delitto di evasione.

Nello specifico alle ore 15.00 di sabato 16 febbraio la Volante del Commissariato si recava presso il domicilio del N., per procedere al relativo controllo in quanto lo stesso è sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Il controllo dava esito negativo.

Pertanto gli operatori si mettevano immediatamente alla ricerca del sottoposto N. Alle ore 15.30, l’uomo veniva rintracciato in prossimità della propria abitazione con dei sacchetti di spesa senza aver dato giustificazioni sulla sua assenza. Considerando che l’uomo in quella precisa giornata non doveva fruire di alcun permesso o autorizzazione, gli operatori procedevano all’arresto per evasione.

In data 18.02.2019 nell’udienza di convalida tenutasi presso il Tribunale di Marsala, veniva convalidato l’arresto e N. S. veniva risottopsto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio definitivo. L’arresto di N. S. non è altro che l’ennesimo risultato conseguito dagli uomini del Commissariato di Castelvetrano negli ultimi mesi a dimostrazione della pervicace azione della Polizia di Stato in tutto il territorio provinciale.

Polizia di Stato

COMUNICATO STAMPA