Il Comitato Civico Orgoglio Castelvetranese Belicino  prende posizione per la difesa del Consultorio familiare di via Brandimarte chiedendo all’Amministrazione comunale di trovare una soluzione immediata per l’allocazione in uno degli edifici comunali vacanti, affinché non si consenta il trasferimento del Consultorio addirittura in altra cittadina.

Immediata la risposta del sindaco Enzo Alfano che in una nota su Facebook precisa: “Il personale dell’ufficio tecnico dell’Asp di Trapani si è già recato nella nostra città diversi mesi fa per valutare gli eventuali locali idonei per l’attività del consultorio ed in particolare ha effettuato un sopralluogo presso il centro polifunzionale di via Campobello”

“Nel mese di Settembre questa amministrazione ha avuto un incontro con il Comm. Straordinario Zappalà – ha aggiunto il primo cittadino – che aveva promesso nel giro di 10 giorni di valutare insieme agli uffici tecnici dell’ASP il riassetto immobiliare che in molti casi vede una commistione tra le proprietà delle strutture e la proprietà dei terreni. Nella giornata odierna il sottoscritto ha cercato di contattare il Commissario, Dr Zappala’, e l’Ing. Costa. L’uno fuori sede e l’altro impegnato in una riunione. Auspico di avere un ulteriore confronto diretto con il commissario per una definitiva sistemazione”