Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio sono in volo verso Bengasi, in Libia. L’obiettivo del viaggio sembra quello di riuscire a ottenere la liberazione dei 18 pescatori di Mazara del Vallo che, fermati e sequestrati in acque internazionali, da oltre 100 giorni sono detenuti in un carcere libico.

Fonte:Tgcom 24