antonino leggio castelvetranoMercoledì, 30 aprile, presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “V.Pappalardo” è avvenuta la cerimonia di Consegna della Borsa di studio intitolata ad Antonino Leggio.

Il “Preside” Antonino Leggio, recentemente scomparso a causa di una malattia, ha rappresentato una pietra miliare, il punto di riferimento concreto nella scuola trapanese, ricoprendo diversi incarichi e interpretandoli in maniera creativa e innovativa. Fu un uomo di profonda cultura, coerenza e disponibilità verso gli altri, motivi per cui la sezione UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi) di Castelvetrano lo ha ricordato con l’istituzione di borse di studio che sono state assegnate a Agathe Costant alunna del Liceo Scientifico di Castelvetrano, Braham Bouchnak Housem dell’ Istituto Tecnico Per Geometri V. Accardi di Campobello di Mazara, Giorgia Accardi della Scuola Secondaria di Primo Grado “V.Pappalardo” e a Jeribi Khalifa dell’ Istituto Comprensivo “L. Pirandello” di Campobello di Mazara.

I lavori sono stati coordinati dalla prof.ssa Anna Maria Agate (presidente della sezione UCIIM di Castelvetrano) e dalla prof.ssa Giuseppina Fiore (vicepresidente vicaria regionale). Sono intervenuti il Sindaco della città di Castelvetrano, avv. Felice Errante e il Dirigente Scolastico, prof. Giuseppe Ancona.

Particolarmente significativi sono stati gli interventi del dott. Rosario Leone, già Provveditore agli Studi e della prof.ssa Rosalba Candela, presidente nazionale UCIIM. La cerimonia è stata allietata dall’ orchestra del corso ad indirizzo musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado “V.Pappalardo” che ha eseguito alcuni brani.