ASCOLTA L'ARTICOLO
Si è conclusa a Roma – dove era presente in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Partanna, su delega del sindaco, Nicolò Catania, l’assessore Antonino Zinnanti – l’edizione 2022 di LEVEL UP, la maratona di tre giorni dedicata interamente all’innovazione creativa, che vede studentesse e studenti di più scuole impegnati in attività dimostrative di automazione e building automation, realtà virtuale e game jam.
Ieri mattina l’assessore all’Innovazione Tecnologica della Giunta Catania, Zinnanti, ha incontrato l’amministratore e i soci delle società Laser Film e Wonderlab, che gestiscono il post produzione di numerosi film e serie di produzioni internazionali.
Il Comune di Partanna, promotore del “G55 Coworking/Fablab”, è già stato presente lo scorso anno a Roma, per portare i risultati e l’esperienza di questo spazio condiviso, realizzato dall’Amministrazione comunale, dedicato a studenti, inoccupati, freelancer, professionisti, aziende e StartUp che vogliono formarsi, sperimentare, lavorare e creare aziende sfruttando le potenzialità di un ambiente aperto all’innovazione e costantemente proiettato allo sviluppo delle reti relazionali.
L’Amministrazione comunale, inoltre, si prepara a partecipare a Didacta Italia, il più importante evento fieristico nazionale dedicato al mondo della scuola, dell’università, della formazione e della ricerca scientifica, che si svolgerà a Catania dal 20 al 22 ottobre in collaborazione con la Regione Siciliana, con un programma scientifico di altissimo livello.
Previsti circa 50 eventi formativi rivolti al personale della scuola e convegni.
“Siamo particolarmente soddisfatti degli inviti a eventi di natura scientifica e in cui l’innovazione tecnologica è asse portante. La nostra Amministrazione ha puntato da subito e con ogni risorsa sul G55, che si trova nel centro storico di Partanna – dice il sindaco Nicolò Catania – con risultati che oggi sono visibili a tutti e che anche grazie SITA, la manifestazione incentrata su Scienze, Innovazioni, Tecnologie e Ambiente, organizzata dal Comune assieme all’associazione Apice, si è attestata a pieno titolo nel mondo degli eventi formativi cui aderiscono da anni addetti ai lavori e professionisti di alto livello”.
AUTORE.