comune di castelvetranoIl Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rende noto che con apposita delibera di Giunta Municipale sono state attivate le linee-guida per l’attuazione del principio di compensazione tra debiti-crediti ed è stato istituito un apposito Ufficio per la compensazione che sarà guidato dal funzionario Dr. Mariano D’Antoni.

IL comma 3/bis dell’art 35 del D.L.n° 1 /2012 recita : “Le pubbliche amministrazioni, ai fini del pagamento del debito, sono autorizzate a comporre bonariamente con i propri creditori le rispettive ragioni di credito, attraverso gli istituti della compensazione, della cessione dei crediti in pagamento, ovvero anche mediante specifiche transazioni condizionate alla rinuncia ad interessi e rivalutazione monetaria”.

L’amministrazione ha così ritenuto di dover adottare le opportune misure organizzative, al fine di garantire il tempestivo pagamento delle somme regolarmente dovute, in base a scritture contrattuali da parte dell’Ente, prendendo atto delle diverse richieste che erano pervenute da cittadini o imprese che, al fine di regolarizzare, in un momento di compressione finanziaria generalizzata, chiedevano di poter compensare crediti vantati nei confronti dell’Ente con debiti derivanti da norme, tributi, oneri ed altro.

“ L’odierno provvedimento è un ulteriore ed importante atto di trasparenza e legalità che questa Amministrazione compie- afferma il Sindaco- d’ora in poi il Comune non provvederà più ad effettuare pagamenti nei confronti di tutti coloro che non sono in regola con il pagamento di tributi ed oneri vari di natura amministrativa. Riteniamo necessario, al fine di innalzare la tempestività dei pagamenti della Pubblica Amministrazione, applicare queste norme che consentiranno all’amministrazione di migliorare il processo gestionale e di poter assolvere nei tempi normativi ai pagamento dovuti ad imprese “