ZANCANA Castelvetrano

Ci è giunto oggi l’appello del Comandante Alfa in difesa dell’Ospedale di Castelvetrano. Cresce infatti la preoccupazione per il nosocomio del Belice che rischia un importante declassamento. Con il recente piano di riordino si passerebbe infatti dagli attuali 130 posti letto a 116, un valore inferiore al limite del parametro imposto dal Decreto Balduzzi che prevede 120 posti letto per un ospedale di base come quello di Castelvetrano.

Il Comandante Alfa è stato uno dei fondatori del Gruppo d’Intervento Speciale e vanta una eccellente carriera nell’Arma dei Carabinieri per la quale ha ricevuto anche una Croce d’Oro al merito. Il luogotenente è molto legato a Castelvetrano, sua città di origine e la scorsa estate si era già speso per l’Ospedale regalando 10 poltrone relax per il reparto pediatrico. Ecco l’AUDIO del suo appello….