Prendi un professore entusiasta, la maestria di una professoressa, la collaborazione del personale e il credo di alunni capaci, il consenso di una Dirigente di larghe vedute ed il gioco è fatto!

Una succursale che diventa il fiore all’occhiello del Liceo Scientifico “M. Cipolla”. I corridoi adesso sono allegri, raccontano la storia di alunni che questa scuola la vivono e non la subiscono.

Elementi tratti dai quadri di Keith Haring, pittogrammi stilizzati che rappresentano per analogia visiva degli oggetti ricchi di concetti, popolano i corridoi che perdono la freddezza e la tristezza di una scuola sempre uguale e diventano personali di ogni singolo alunno che allieta la sua vista, arricchisce la sua mente e porta con se per sempre un ricordo colorato.

L’idea, forgiata dalla scoppiettante fornace del prof. E. Sarullo, ha incontrato le ingegnose mani e l’acuto estro della prof. A. Falco e il sincero entusiasmo di abili alunni. La scuola oggi è sempre più bella e funzionale. Un sentito grazie alla Dirigente T. Barresi.

G. Zappalà