Sarà un Natale più sereno per le numerose società sportive della città di Castelvetrano, grazie al mantenimento degli impegni assunti dall’amministrazione, guidata dal dr. Gianni Pompeo, che ripartirà circa 100mila euro, alle 28 società sportive operanti nel territorio comunale.

I contributi vengono assegnati secondo un regolamento comunale che prevede: un contributo per l’affiliazione alle federazioni d’appartenenza, un contributo pari al 30% delle quote di iscrizione ai campionati e le tasse gare, un contributo per i centri d’avviamento allo sport (i cosiddetti C.A.S.), ed un contributo per gli sport di squadra, od individuali.

Resta inteso che le società che, per l’importanza dei campionati che affrontano, vanno incontro a spese maggiori, ottengano maggiori rientri.

Fanno la parte del leone…
Folgore Selinunte con € 12.541,98
Equitazione Club con € 11.807,22
Free Volley con € 6.384,70
Centro Equitazione l’Oliveto € 6.016,57

Le altre 24 società percepiranno rispettivamente :
Valbelice Volley € 1332,05;
Pol.va Libertas C.vetrano € 2757,52;
Masp Libertas € 2028,29;
Castelvetrano Volley € 1024,26;
G.S. Rram € 2358,01;
Pol.va Libertas Oasi € 774,98;
A.S. Athena € 2321,06;
A.S. Selinon Sport € 2358,01;
A.S. Basket € 1814,51;
Pol.va Anspi €1400,41;
Pol.va Vas € 1577,52;
Pol.va Belicina € 1793,53;
ASD L’Atleta € 1544,26;
Vado C.vetrano € 68,00;
ASD Cosmos Gym € 3670,05;
ASD Castelvetrano € 1681,40;
Pol.va Selinon € 486,57;
Karting Club C.vetrano € 2175,12;
ASD Team Selica € 840,03;
Tempio Sport C.vetrano € 3950,46;
Scuola Sportiva Ju Jutzu € 1872,91;
Unione Mediterranea Sport Cultura € 2223,75;
ASD Body Fitness € 1704,26;
Event Sails Vela Selinunte € 838,15;

Sono stati poi assegnati altri contributi per i C.A.S. alle predette società nella misura di € 1300,00 alla Folgore, di € 300,00 alle società Selinon, L’Atleta, Pol.va Libertas, As Basket, Athena, L’Oasi, Rram e Masp, e di € 500,00 cadauna a tutte le altre società, per un totale di €10.700,00.

Inoltre l’assessore allo sport, Enrico Adamo, tramite il suo P.E.G che ammonta ad € 10.000,00, ridistribuirà queste somme a società o atleti che si sono messi particolarmente in luce nell’ultima annata agonistica.