Si è creata una certa confusione dopo l’ultima ordinanza del Presidente Musumeci in riferimento alla riapertura dei cimiteri a partire dal 4 maggio. Il Governatore della Regione Siciliana infatti ha lasciato che siano i sindaci a stabilire in che maniera verrà consentito l’accesso nel rigido rispetto di norme di prevenzione e precauzione. Alcuni Comuni hanno deciso di non aprire al momento i propri cimiteri, altri consentiranno l’accesso solo su prenotazione.

A Castelvetrano le visite ai propri defunti saranno possibili non prima di mercoledì 6 maggio. Lo ha confermato a CastelvetranoSelinunte.it il sindaco Enzo Alfano. Lunedì e martedì è prevista un’attività straordinaria di pulizia prima della riapertura che sarà comunque contingentata. Il Comune, infatti, dovrà evitare in tutti i modi che si creino assembramenti e sarà necessario un controllo agli accessi del camposanto.

Maggiori dettagli sulle modalità di accesso saranno rese note dal Comune nei prossimi giorni, ma sicuramente sarà data priorità alla celebrazione dei funerali. Sono diverse decine le famiglie di Castelvetrano che attendono di poter partecipare alle esequie per un familiare recentemente scomparso. Si inizierà, quindi, con i funerali secondo un preciso calendario e con la presenza di massimo 15 persone, rispettando la distanza di almeno 1 metro l’uno dall’altro.