Il Sindaco Felice Errante, rende noto che è stato approvato il progetto esecutivo relativo ai lavori di ampliamento del cimitero comunale, che sorgerà nell’area dell’ex autoparco comunale, per un importo complessivo di € 290mila.

Siamo lieti che sia finalmente arrivata alla sua conclusione questa vicenda che ha subito notevoli ritardi per cause non imputabili alla volontà dell’Amministrazione- afferma Errante- si sono rese necessarie delle valutazioni ambientali e delle autorizzazioni da parte della Regione Siciliana che non sembravano dovute al momento della compilazione del progetto.

cimitero castelvetrano

Ottenute queste autorizzazioni e con l’approvazione del progetto esecutivo l’opera sarà immediatamente appaltabile e cantierabile e confidiamo in un rapido avvio dei lavori”.

Il progetto di ampliare il cimitero nasceva dalle tante richieste, da parte dei cittadini, per ottenere collocazioni all’interno del Cimitero Comunale, che non era possibile esaudire a causa della mancanza di spazi, nonostante i numerosi ampliamenti già effettuati.

L’Amministrazione aveva deciso di provvedere ad un ampliamento dell’area cimiteriale utilizzando l’adiacente area che era adibita ad autoparco comunale, ma che ormai è in disuso da anni. Tale area, estesa per circa 1254 metri quadri, è incardinata tra il cimitero monumentale, lo stadio Paolo Marino, il Convento dei Frati Cappuccini e la strada pubblica. Tale area è stata ritenuta idonea alle sovraesposte necessità e consentirà la realizzazione di una cinquantina di cappelle gentilizie, per circa 500 nuovi posti. Nell’area in questione saranno realizzate, oltre alle cappelle gentilizie anche la pubblica illuminazione, le fognature, la condotta idrica e le relative vie di percorrenza.