Essepiauto

Il circolo Lega di Castelvetrano Selinunte denuncia il grave furto che hanno subito i cittadini Castelvetranesi. Ci hanno rubato la spiaggia di Selinunte, la più bella spiaggia dove era possibile godere del mare, della sabbia e della bella vista del parco archeologico, naturalmente stiamo parlando della zona che va dal lido Aabbara fin sotto l’Acropoli.

Ma hanno rubato ai castelvetranesi almeno dieci posti di lavoro tra il lido del sole (chiuso) e la “Baracca” (chiusa) che c’è dentro la macchia mediterranea dei quali centinaia di persone ogni giorno usufruivano degli ombrelloni e dei servizi. Si invita l’Amministrazione Comunale e il Signor Sindaco a richiedere con urgenza, al demanio forestale o chi di competenza, l’apertura del cancello della riserva per consentire il passaggio alla suddetta spiaggia.

Il Presidente del Circolo Lega Castelvetrano Selinunte
Comunicato stampa