Si è concluso con successo ieri sera il Festival dell’Olio Extravergine d’Oliva della Valle del Belìce, organizzato a Castelvetrano dall’Associazione Civica “Ora Basta”.

L’evento, dedicato alle eccellenze gastronomiche di Castelvetrano, è iniziato al mattino presso il Circolo della Gioventù con i saluti e le relazioni introduttive del Presidente dell’Associazione “ORA BASTA” Avv. Concetta Santangelo, della dott.ssa Claudia Iacona, del cuoco Giuseppe Leone e del dott. Pierluigi Crescimanno, alla presenza delle scuole partecipanti.

E’ intervenuto il dott. Salvatore Caccamo, Commissario Straordinario del Comune di Castelvetrano, il quale ha concesso la sua presenza anche nelle ore pomeridiane e il presidente della Pro Loco Enzo Filardo. L’Istituto Alberghiero “Virgilio Titone”, che ha promosso la manifestazione insieme a “Ora Basta”, ha quindi offerto agli intervenuti la nuova e gustosa “Merenda all’Olio” con il “Gelato all’Olio” che hanno riscosso molto gradimento. Nelle ore pomeridiane, nel Sistema delle Piazze, una numerosa partecipazione di pubblico ha potuto apprezzare la degustazione gratuita di Olio e di Pane Nero offerta dai diversi produttori locali che hanno esposto i loro prodotti nei vari stand allocati.

In serata si è svolta la premiazione dei disegni e delle opere grafiche sul tema realizzati dagli alunni delle scuole primarie partecipanti e valutati da una “giuria” scaturita dalle associazioni sociali e di volontariato che hanno dato la loro collaborazione. La conclusione in tarda sera è stata allietata da “busiate alla trapanese”, offerte dall’Istituto Alberghiero, e dalla esibizione del gruppo folkloristico “Ciuri D’Acantu” di Campobello di Mazara.

Il Festival dell’Olio ha ottenuto il patrocinio gratuito del Comune e della Pro Loco di Castelvetrano ed è stato il primo evento pubblico tenutosi in piazza dopo lo scioglimento dl Comune per infiltrazioni mafiose che, per gli organizzatori dell’Associazione “Ora Basta”, rappresenta solo la prima di altre iniziative già in programma per rilanciare la Città verso il pieno recupero della legalità e verso la rinascita socio economica culturale.

L’iniziativa sarà ripetuta annualmente in modo da avere un richiamo sempre più vasto, arricchendola di spunti informativo-culturali.
Si ringraziano per la partecipazione e per la collaborazione gli oleifici e le aziende: Bontagri, Lombardo, Campagna, Azienda Agricola Turnaturi, Siciliando, Azienda Agricola Calcara, Azienda Agricola Sgaraglino, Triolo Olive, Tenuta Modione, Centonze, Cooperativa Terramia e Consorzio valle del Belice.
Si ringraziano inoltre i panifici: Pane e Sapori, La bottega del pane (Rizzo), Pierino Fratelli, Cacioppo, La Palma (Collica Marisa Tiziana) e Panificio Gullo per aver gentilmente fornito il “Pane nero” di Castelvetrano.

Si ringraziano per la logistica: Vivaio Tramonta di Campobello di Mazara (per avere fornito la pianta di ulivo), Ottoveggio per i fiori, il Sindaco Giuseppe Lombardino e l’Assessore Filippo Paternò di Santa Ninfa per i gazebo, Molini del ponte (per aver fornito la “busiata di tumminia”), Sicilformaggi, Tummarello Vincenzo (frutta e verdura), gli Angeli per la vita e l’Associazione vigili del fuoco in congedo.

Infine ringraziamo tutti gli sponsor intervenuti, che hanno contribuito in maniera importante alla realizzazione dell’evento.

“Ora Basta” – Il Presidente
Avv. Concetta Santangelo

CLICCA QUI ALTRE FOTO >>>