Negli scorsi giorni i sindacati avevano reso nota l’apertura della procedura di licenziamento collettivo da parte di Esse Emme che coinvolge i dipendenti dell’ipermercato all’interno del centro commerciale Belicittà di Castelvetrano.

Una struttura che dà lavoro a 32 dipendenti, quasi tutti di Castelvetrano ed ex dipendenti del Gruppo 6Gdo. La procedura di licenziamento fa seguito alla risoluzione del contratto di affitto di ramo d’azienda stipulato tra la Grigoli Distribuzione e l’azienda che ha gestito il supermercato negli ultimi anni.

Dopo un incontro avvenuto in Prefettura a Trapani, i licenziamenti sarebbero stati congelati in attesa di un possibile accordo tra le parti. Dopo la chiusura di molti reparti ed i scaffali tristemente vuoti delle ultime settimane questa mattina i clienti hanno trovato le saracinesche chiuse ed un cartello che getta nello sconforto decine di famiglie.