Chiediamo all’amministrazione comunale della città di Castelvetrano di intervenire tempestivamente alla messa in sicurezza del muro di contenimento denominato “lu Muragghiuni di Marinella”.

Questo muro divenuto nel tempo uno dei totem della borgata marinara, ha urgente bisogno di manutenzioni strutturali. La situazione è divenuta precaria tanto da paventare un crollo sulla spiaggia sottostante, affollata durante le ore più calde della stagione estiva da turisti e residenti.

muraglione muragghiuni marinella selinunte

Non vorremmo che i turisti provenienti da tutto il mondo per vedere le rovine di Selinunte, prossimo patrimonio dell’umanità, fossero travolti dalle rovine di Marinella.

Movimento Cittadino “Andare Oltre”