ASCOLTA L'ARTICOLO

Stamattina la fila di turisti incolonnati per entrare nella chiesa di San Domenico a Castelvetrano non è passata inosservata. In redazione è arrivata una foto che pubblichiamo e che mostra come la porta d’ingresso della sacrestia (quella da dove entrano i turisti) era chiusa. Gli scatti sono stati realizzati alle 10,40, quando, in effetti, la chiesa doveva essere aperta per le visite. Per i turisti l’attesa sotto il sole non è stata certamente una buona cosa. «È stato un disguido a causare il ritardo nell’apertura della chiesa – ha spiegato Ignazio Palermo, uno dei volontari – attualmente, a causa del Covid, tre dei cinque volontari non possono svolgere il proprio servizio di apertura e assistenza ai visitatori. La situazione è, comunque, tornata alla normalità in pochissimo tempo e ci siamo scusati con i turisti per l’attesa». I volontari garantiscono l’apertura della chiesa tutte le mattine, dalle 10 alle 12 e, nel pomeriggio l’apertura avviene solamente su prenotazione chiamando al 3332834482.

 

AUTORE.