licenziamenti cefop

Revocato dal Governo regionale il provvedimento che indicava, per 350 lavoratori, di cui 35 nella sola provincia di Trapani, lo stato di licenziamento.

Sulla vicenda dei lavoratori del CEFOP, l’on. Giovanni Lo Sciuto ,componente della Commissione lavoro all’ ARS, aveva chiesto giorni fa all’assessore regionale alla Formazione, Nelli Scilabra di revocare i licenziamenti in ragione anche di alcune possibili soluzioni che le attuali leggi a sostegno dei lavoratori consentono.

Sono soddisfatto- ha dichiarato l’on. Lo Sciuto- per quanto fatto dall’assessore Scilabra e dal governatore Crocetta in merito alla vertenza dei 350 lavoratori del Cefop. La revoca dei licenziamenti è un primo passo importante. Adesso, auspico che il governo regionale possa attivare quanto previsto dal dispositivo amministrativo voluto dal Ministro Barca, per poter avviare questi lavoratori ad un percorso di riqualificazione professionale che dia loro la possibilità di essere reintegrati anche in altri enti o strutture regionali.

L’ ADDETTO STAMPA
Filippo Siragusa