Il Comune di Castelvetrano ha aderito all’iniziativa “Una luce per Patrick”, promossa da Ali (Autonomie locali italiane) e supportata da oltre mille comuni italiani che hanno scelto di illuminarsi per Patrick Zaki a quindici mesi dall’inizio della sua sua detenzione in Egitto. La civica amministrazione ha deciso di manifestare la vicinanza allo studente di Bologna e di continuare l’impegno per stimolare il Parlamento a tenera alta l’attenzione fino a quando non sarà libero. Questa mattina il Sindaco Enzo Alfano ha ricevuto l’Avv. Marco Campagna che ha consegnato una sagoma raffigurante il giovane che è stata illuminata questa sera.

L’iniziativa ha riscontrato il plauso di Amnisty International Sicilia. “Ormai da più di un anno Patrick è ingiustamente imprigionato in Egitto e privato del suo futuro – ha dichiarato l’Avv. Chiara Di Maria, Responsabile Amnesty Sicilia – La solidarietà e il sostegno a Patrick da parte del Comune di Castelvetrano, come quelle di tutte le comunità locali, sono fondamentali affichè lo Stato Italiano pretenda dall’Egitto la scarcerazione dello Studente dell’Università di Bologna.”