Ad un mese esatto dal terribile fatto di cronaca che ha sconvolto la città, la comunità di Castelvetrano scende in strada per ricordare Daniela La Gumina. 

Lunedì 15 aprile alle ore 17:30, dopo un momento di preghiera presso la Chiesa Madre di Castelvetrano, un corteo silenzioso si muoverà per le vie cittadine fino al cimitero. I partecipanti al corteo avranno in mano un fiore, simbolo della lotta contro la violenza, una gerbera rosa, un segno che porta avanti la speranza di un mondo diverso.

Ogni violenza su una donna è un passo indietro per l’intera umanità, il corteo vuole essere un momento di raccolta, in memoria di tutte le vittime innocenti. L’evento è stato organizzato dalle associazioni Palma Vitae e FIDAPA in accordo con la famiglia della donna, il padre Pietro La Gumina, i figli Aurora e Francesco ed il fratello Giuseppe.