Pubblichiamo di seguito la lettera di dimissioni del consigliere comunale Maurizio Bonasoro, eletto con la lista “Movimento 5 Stelle” nell’aprile del 2019 con 84 voti.

Comunico a tutti i cittadini Castelvetranesi che ho rassegnato presso l’ufficio protocollo le dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale. Ringrazio tutti gli elettori che mi hanno consentito di rappresentare le Istituzioni nel massimo consesso civico di Castelvetrano. Fino ad oggi ho cercato di dare il meglio che potevo ,facendo il massimo per rappresentare le istanze che provenivano dai cittadini. Spero di essere stato all’altezza e di non avere mai deluso le aspettative.

Da oggi, a causa di gravosi impegni personali, non riesco più a continuare in maniera efficace la mia attività di indirizzo e controllo politico-amministrativo e decido dunque di lasciare spazio a chi può dare di più. Ringrazio il Sindaco per l’impegno profuso in questi 2 anni e gli auguro un buon proseguimento dei lavori. Dedico un pensiero anche agli assessori che hanno lavorato in maniera eccelsa. Ringrazio altresì i consiglieri comunali con cui ho portato avanti determinate istanze e che hanno mostrato correttezza e lealtà a prescindere dai colori politici”.

A prendere il posto di Bonasoro in consiglio comunale sarà Aldo Tripoli, risultato il primo dei non eletti nelle file del M5S. Tripoli ha già fatto sapere che accetterà l’incarico di entrare a far parte del massimo consesso civico.