Scadenza pagamento saldo IMU per l’anno 2018. Si avvisa la cittadinanza che il prossimo 17 dicembre scadranno i termini per il versamento del saldo dell’IMU per l’anno 2018.

Anche per il saldo dell’anno 2018 le aliquote IMU sono rimaste invariate al 9,6 per mille, è confermata l’esenzione TASI per la prima casa ( a meno che non si tratti di immobile di lusso quindi rientranti nelle categorie Al1, Al8 e Al9), mentre si conferma il pagamento dell’imposta per le seconde case, gli altri fabbricati ed i terreni agricoli.

Si precisa, altresì, che il versamento deve essere effettuato in autoliquidazione, quindi i cittadini non riceveranno al proprio domicilio i bollettini F24 precompilati.

I contribuenti potranno recarsi presso i CAF autorizzati od i consulenti fiscali per avere assistenza oppure potranno predisporre personalmente il modello F24.