Si è spento all’età di 69 anni Vittorio Giovanni Pisciotta, funzionario bancario presto l’istituto di Banca Antonveneta a Castelvetrano. L’uomo, molto conosciuto in città, è stato strappato dall’affetto della sua famiglia a causa di un brutto male.

“E’ andato via un uomo – così lo ricorda la sorella Ninetta – che ha fatto dell’altruismo e dell’amore per gli altri un valore imprescindibile della sua esistenza. Coloro i quali hanno avuto la fortuna di incontrarlo hanno beneficiato della sua grande disponibilità e attenzione ai veri valori della vita”. La celebrazione delle esequie è fissata per oggi (sabato 27 marzo) alle 11:30 presso la chiesa di San Giovanni a Castelvetrano.