Castelvetrano piange la scomparsa di Guido Inzirillo, un insegnante di appena 40 anni andato via dalla sua città di origine per motivi di lavoro. Un infarto lo ha strappato via per sempre all’affetto della moglie Laura, della sua famiglia e dei suoi amici. Una morte improvvisa, che ha lasciato nel dolore anche i suoi amatissimi alunni della Scuola primaria “Tiziano Vecellio” di Venezia. Un insegnante singolare e molto amato dai bambini e dai colleghi. La sua passione per la musica metal era contagiosa. Impossibile non notare la somiglianza con il suo idolo musicale, il cantante Ozzy Osbourne (frontman dei Black Sabbath). Guido amava tramettere la passione per questo genere musicale (spesso discriminato) anche nel suo look. Come l’eccentrico protagonista del film “School of Rock” non riusciva a non condividere la sua passione musicale con quei bambini ai quali voleva veramente un bene dell’anima. Chi lo conosceva bene non smette di ripetere che “i bambini lo adoravano”. La sua scuola lo ha salutarlo con uno striscione che è stato poi appeso alla finestra. “Ciao Guido”. I funerali si terranno venerdì 5 febbraio, alle 11.30 nella chiesa della Cipressina nel quartiere di Venezia dove viveva.