Il Partito Democratico di Castelvetrano si stringe intorno ai familiari di Gianni Pompeo ed intorno ai suoi amici più cari. Come comunità politica di questa città, siamo profondamente scossi della prematura scomparsa, prima che di un nostro iscritto, di un cittadino castelvetranese di grande esperienza e spessore politico.

Un politico sincero e garbato, appassionato e capace, esperto conoscitore dell’amministrare con determinazione e coraggio. Un percorso bruscamente interrotto ma del quale faremo tesoro, provando a portare avanti quel progetto politico che insieme avevamo cominciato a costruire ed in cui credeva lui stesso, con l’abnegazione e l’amore per la Città che lo caratterizzavano.

Il movimento civico “Città Nuova” esprime il suo dolore per la prematura scomparsa del dottor Gianni Pompeo che del movimento è stato anima e valido sostegno. In un momento particolarmente difficile per la città di Castelvetrano viene meno un punto di riferimento costituito di esperienza, lungimiranza, capacità dialettica ed organizzativa.

Egli lascia un vuoto che difficilmente potrà essere colmato.
Il movimento “Città Nuova” mentre si unisce al dolore della famiglia, assicura tutto il suo impegno affinché l’eredità, l’inserimento e i valori che Gianni ci ha lasciato non vengano dispersi ma costituiscano il fertile terreno su cui costruire una città che sia degna della sua memoria.

Il gruppo politico “obiettivo città” compiange il grande amico Gianni Pompeo.
Non esistono parole per esprimere la tristezza e le sensazioni che ci provoca questo evento.
Gianni sei stato una colonna portante della nostra comunità. Abbiamo sempre stimato la tua determinazione, hai lavorato dando il meglio e hai cercato di lasciare un segno positivo in tutto quello che facevi.
In questo momento così delicato esprimiamo il nostro cordoglio a tutta la famiglia per la grave e prematura perdita.

La notizia della scomparsa del dottor Gianni Pompeo lascia attoniti. La comunità castelvetranese rimane orfana di un eccellente medico, professionista capace e grande risorsa del nostro nosocomio di Castelvetrano, politico appassionato, acuto, pragmatico, autentico con una grande passione civile e amore per la sua città di cui è stato Sindaco per due legislature. Il movimento civico Castelvetrano Futura lo ricorda così e si unisce al dolore della famiglia e di quanti gli hanno voluto bene. Il direttivo del Movimento Civico Castelvetrano Futura.

Appresa la triste notizia della prematura scomparsa del dott. Gianni Pompeo, il Movimento Liberi e Indipendenti e il suo portavoce, Luciano Perricone esprimono profondo cordoglio, in questo particolare momento, ai familiari ed amici dell’ex sindaco di Castelvetrano
Intendiamo far sentire, in questo particolare momento, tutta la nostra vicinanza alla famiglia, e a tutti coloro in questi anni hanno condiviso con il dott. Pompeo il suo percorso politico e pubblico
Castelvetrano perde un uomo che ha segnato con la sua attività politica e professionale la storia recente di questa città. Trovare le parole giuste, in questo momenti, per porgere le condoglianze , senza cadere in inutili frasi ,non è semplice. Nel qui ed ora, ci piace ricordare il leader politico e l’uomo che ha speso molti anni della sua vita per gli altri e per il territorio
Gianni Pompeo è stato prima che un politico, un uomo che ha portato avanti con convinzione e determinazione le sue idee , assumendosi sempre le responsabilità delle sue scelte . E’ stato un vero protagonista della scena politica locale e siciliana in generale. E’ stato un sostenitore di quella scuola di pensiero che voleva che la politica rimanesse il sale della Democrazia, attraverso la competizione delle idee e dei programmi. Convinto sostenitore di quella politica che sapesse esercitare, attraverso i luoghi d’ incontro e tra la gente, quel delicato ruolo sociale riconosciuto dalla Costituzione . Sapeva anche che, il suo modo di agire, poteva avere anche momenti di divergenza e differenziazione verso chi non condivideva le sue idee. E da uomo , non si tirò mai indietro , accettando sempre il confronto con chi era dall’altra parte. Lo vogliamo ricordare così, come tutti lo hanno conosciuto in questi anni. Lo vogliamo ricordare come il protagonista della vita pubblica degli ultimi 20 anni di questo territorio. Un protagonista che voleva giocare sempre la sua partita, a viso aperto, e sapendo stare in campo. Un leader vero non teme la democrazia basata sul consenso e favorisce quella politica che cresce proprio attraverso la dialettica e la circolazione delle idee. Il dott. Pompeo, era contro le omologazioni . Ha speso molti anni della sua vita, contro quella politica che si infetta oltremodo , ogni qualvolta si allontana dai valori democratici , dal rispetto altrui e dal bene comune. Dott. Pompeo, ci mancherai.

Ci sono dei momenti in cui trovare le parole per salutare un grande amico nel momento della sua dipartita diventa difficile. E’ un momento in cui le parole fanno fatica a venir fuori… rischiano di suonare vuote e persino dannose perché nascondono l’insidia di un enfasi eccessiva o, peggio, della retorica.  Gianni Pompeo se n’è andato lasciando un vuoto profondo nella comunità Castelvetranese.

Gianni merita la gratitudine della nostra Città perché nella vita, nella professione di medico, in politica ha sempre preferito il fare, la volontà di lasciare qualcosa di tangibile dopo di lui.
Ricordare Gianni Pompeo, da parte nostra è dunque un dovere di riconoscenza, che va oltre le formalità e le circostanze, assumendo i caratteri di quella pietas che la nostra civiltà coltiva, nutre e tramanda.
Castelvetrano è in lutto e tutti noi ci sentiamo più orfani e più poveri.
Alla sua famiglia e a tutti coloro che gli hanno voluto bene giunga il nostro cordoglio e la totale gratitudine per ciò che Gianni ha rappresentano nel nostro territorio.

Il Coordinamento di Castelvetrano Avvenire

Foto di Gaspare Pompei