Altari di San Giuseppe

Il primo step della manifestazione si è concluso ieri con la processione di San Giuseppe, la Messa Solenne, la grande affluenza di gente che visitava tutti gli Altari del Circuito (Chiesa della Salute – San Giuseppe – Chiesa del Purgatorio – Chiesa della Badiella – Auditorium Ninni Fiore con l’altare dell’associazione Auser – Num. Civ. 126 – Panificio Fratelli) e che ha partecipato con piacere al rito delle 101 pietanze organizzato da Solidad presso la Chiesa del Purgatorio.

Ha avuto pure inizio la Raccolta fondi S.O.S. Chiesa del Purgatorio, per la costituzione di un fondo per provvedere alla manutenzione della Chiesa e in cui in cambio di un piccolo contributo venivano offerte bevande e sfince.

La Pro Loco, comunica che i festeggiamenti continuano con i seguenti eventi:
Venerdì 22 – visita agli altari fino a tarda sera
Sabato 23 – visita agli altari fino tarda sera
Ore 17,00 Gazebo raccolta fondi “ sos chiesa del purgatorio”
esibizione gruppo tamburo Aragonesi nel sistema delle piazze
Ore 19,00 recital di chitarra classica di Marco Bilardello, chiesa del purgatorio

Domenica 24-visita agli altari fino a tarda sera e gazebo raccolta fondi “ sos chiesa del purgatorio”
0re 15,00 esibizione per le via della città del gruppo tamburi aragonesi
0re 16,00 momento di preghiera presso la chiesa di Porto salvo
0re 17,00 Corteo in onore di S. Giuseppe dalla Chiesa di Porto Salvo fino alla Chiesa Madre
0re 19,00 Messa Solenne in chiesa Madre
0re 20,00 esibizione del gruppo” Sciuval” alla chiesa del Purgatorio