Alla luce della direttiva adottata dal Ministero dell’Interno relativa alle limitazioni degli spostamenti delle persone fisiche, dettate dall’esigenza del contenimento di contagi da COVID19, la CONFERENZA DEI CAPIGRUPPO, organo di rappresentanza dell’intero Consiglio Comunale, riunitasi in data odierna nel rispetto delle prescrizioni ministeriali sulle distanze di sicurezza, ha stabilito all’unanimità la sospensione dell’attività consiliare ad eccezione di eventuale emissione di atti urgenti ed indifferibili di competenza del Consiglio Comunale.

Al contempo, ha espresso la necessità di adottare, in raccordo con l’Amministrazione comunale, alcune misure volte a chiarire, spiegare, specificare le direttive e le circolari che in queste ore stanno promanando dagli organi istituzionali dello Stato, al fine di fornire alla cittadinanza INDICAZIONI UNIVOCHE e PRECISE sui comportamenti da tenere in queste settimane di emergenza.

Nei momenti di difficoltà, come quello attuale, la Conferenza dei Capigruppo esprime l’esigenza di contribuire, nel rispetto dei ruoli istituzionali e delle competenze di ciascuno degli organi coinvolti (Stato, Regione, Comune, ASP, …) al rispetto delle regole dettate per la sicurezza di ciascuno, fosse anche soltanto comportamenti e buone pratiche dettate dal senso civico e da un maggiore senso di responsabilità, ai quali invitiamo tutti i cittadini della nostra comunità, senza tuttavia creare inutili ed esasperanti allarmismi.

Con tali premesse, la Conferenza dei Capigruppo invita tutti i cittadini a non divulgare notizie sui social-network se non quelle diramate dagli organi ufficiali.
Le istituzioni di questo Comune, Consiglio Comunale e Amministrazione, si impegnano alla istituzione di un organismo straordinario permanente comunale di raccordo tra le istituzioni di questo Comune e a relazionarsi con la comunità tutta attraverso la creazione di un link “emergenza COVID19” sul sito istituzionale del Comune di Castelvetrano, di un numero verde comunale ed una e-mail specifica per l’emergenza, che verranno comunicate nelle prossime ore, cui tutti potranno rivolgersi per avere chiarimenti ed indicazioni ricevendo risposte adeguate.

Le istituzioni di questo Comune si impegnano nelle prossime ore, nel rispetto delle prescrizioni ministeriali sulle distanze di sicurezza e sui divieti di assembramento, a raccordarsi con gli organismi di rappresentanza delle attività produttive e del lavoro per la determinazione di indicazioni e prescrizioni specifiche, ove necessarie, sul nostro territorio.

Si impegnano a raccordarsi con le istituzioni competenti in materia sanitaria (ASP; Protezione Civile, …) per predisporre eventuali misure straordinarie, ove necessarie.
Invitano quanto mai al rispetto delle regole, per essere rispettosi l’uno dell’altro ed essere così d’aiuto al contenimento della diffusione del virus.
Nella consapevolezza della difficoltà che stiamo attraversando e della responsabilità cui ognuno di noi è chiamato, niente panico ma tanta prudenza si.