illuminazione pubblica

Si rende noto che stanno proseguendo i lavori che sono a carico della società Enel SO.L.E, per la collocazione dei nuovi cavidotti allocanti le nuove linee elettriche di alimentazione che consentiranno poi la sostituzione dell’ormai obsoleto impianto di illuminazione pubblica esistente, ed il rifacimento di una nuova illuminazione caratterizzata da meno sprechi, meno manutenzione e quindi meno costi per l’Ente con la futura collocazione di nuove sorgenti con tecnologia Led di ultima generazione, che consente anche vantaggi in termine di efficienza e durata. I lavori in questa fase interesseranno le vie Urbano Rattazzi, Calatafimi, Sciacca, SanMartino, Agesilao Milano e Nicolò Garzilli.

Nei mesi scorsi un intervento simile era stato realizzato nella via XXIV Maggio e strade limitrofe e nelle via Catullo, nel tratto dal piazzale Santa Maria della Sanità, alle spalle della Chiesa della Salute, fino alla via Vincenzo Vento, per proseguire nella via Omero e nella via Ammiraglio Rizzo ed ancora nelle piazze Dante, San Francesco d’Assisi e zone limitrofe.

Stiamo proseguendo quell’opera di riqualificazione degli impianti nell’ottica di migliorare la qualità della pubblica illuminazione delle vie cittadine- ha detto il primo cittadino- si sta quindi proseguendo per quartieri che manifestavano i maggiori disagi con frequenti interruzioni della fornitura di energia, a causa della vetustà degli impianti.

Il prossimo intervento riguarderà le vie Fra Giuseppe Lombardo, via Gorizia, via Adua, via Ragusa, via Mazzini, via Palestro, Via Sirtori, via Lazzaretto, via Gioberti, via Pirri, via Leopardi e piazza Archimede.