ASCOLTA L'ARTICOLO

A due anni dalla morte di don Baldassare Meli, la comunità della parrocchia Santa Lucia di Castelvetrano non dimentica l’impegno del prete per il quartiere Belvedere e per i giovani. Per il fine settimana compreso tra sabato 25 giugno e lunedì 27 si terrà “Gocci di Meli”, un nome in siciliano che, richiamando proprio il cognome del parroco scomparso, fa riferimento alla sua dolcezza e alla sua bontà. Il programma inizierà proprio sabato 25 ma nella sua città natale, Aragona. Con partenza alle 13,30 dal piazzale della parrocchia Santa Lucia, la comunità si sposterà al cimitero di Aragona per rendere omaggio alla tomba di don Meli e poi, insieme alla famiglia e alla comunità aragonese, i fedeli castelvetranesi parteciperanno alla santa messa celebrata presso la parrocchia B.M.V. del Rosario di Pompei.

Domenica 26, in parrocchia a Castelvetrano, la santa messa presieduta da don Giacomo Putaggio. Alle 20 “Street food in parrocchia”, con artisti da strada, giochi tradizionali animati dai giovani Colibrì, canti e balli popolari con gli allievi del plesso “Nino Atria” di Castelvetrano e il cabaret di Gianni Nanfa. Il ricavato della serata verrà devoluto alla Caritas parrocchiale. Lunedì 27, anniversario della morte, alle 19 il Vescovo monsignor Domenico Mogavero presiederà la celebrazione eucaristica.

 

AUTORE.