In studio, il consigliere Sciacia non interviene più. Il microfono è tutto per D’Alì. In tanti dal web ascoltano l’intervista. E chi su Facebook scrive che il Pdl è già in campagna elettorale e che la si può fare anche nelle radio locali, facendo finta che sia informazione e approfondimento, viene considerato antidemocratico.
Il senatore ha il diritto di parlare, così come noi diamo il diritto a tutti – afferma Filippo Siragusa – La democrazia non è solo per chi sta da una parte e chi sta da un’altra parte non ha diritto né a parlare né a dire niente”.

Il giornalista si infervora in difesa della democrazia, mettendo in guardia d’Alì dal pericolo della tirannide: “Stiamo attenti senatore, perché questo tizio mi fa pensare alla repubblica di Weimar… Spero che non ci sia Hitler dietro l’angolo… Non lo so, accusato pure di fare campagna elettorale… ma non ci sono elezioni in questo periodo”.

È vero, non ci sono elezioni in questo periodo, ma sono “tutti pronti a una nuova campagna elettorale per vincere davvero alla grande”. L’ha detto Berlusconi alla manifestazione di Roma. Coi soldi propri, ovviamente.
Egidio Morici
www.500firme.it
e.morici@alice.it