Essepiauto

Dopo la scelta di non mettere il simbolo del partito alle scorse amministrative, la Lega si fa viva a Castelvetrano per le prossime consultazioni europee. Lo scorso 26 aprile, a due giorni dal voto, fu inaugurato il Circolo di via XXIV Maggio, 13, alla presenza del coordinatore provinciale Bartolo Giglio. Di quell’apertura, però, i tesserati del partito non vennero informati. Ora, proprio in quel circolo, è nato il Comitato elettorale. A comunicarlo è il direttivo della Lega “Castelvetrano Selinunte”. In città, così stando le cose, i circoli sono due. Questo che sostiene Igor Gelarda e l’altro circolo che fa riferimento ad Alessandra Cascio. Due anime di uno stesso partito che, sino alle Europee, rimaranno distinte tra di loro.

La vetrina del circolo Lega “Castelvetrano Selinunte”.