Voglimi SELINUNTE

La settimana che si sta concludendo si è rivelata molto intensa per i Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano che sono stati impegnati in attività diversificate che hanno condotto ad una denuncia in stato di libertà per indebita richiesta del reddito di cittadinanza.

Al termine di un’attività ispettiva intrapresa dalla Compagnia Carabinieri di Castelvetrano unitamente al Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani, presso diverse attività di ristorazione della zona, veniva denunciata in stato di libertà S.V. cl’86, in quanto la stessa, sfruttando la propria condizione di lavoratrice dipendente in nero, aveva richiesto ed ottenuto indebitamente il reddito di cittadinanza, che dovrà restituire al competente ente previdenziale.

Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Trapani
COMUNICATO STAMPA