La Giunta municipale di Castelvetrano (assente solamente l’assessore Chiara Modica Donà Delle Rose) questo pomeriggio ha approvato il bilancio di previsione stabilmente riequilibrato. Con un giorno di anticipo rispetto al termine ultimo che aveva dato il Commissario ad acta, Antonino Garofalo, il sindaco Enzo Alfano e la sua Giunta ha dato l’ok allo strumento finanziario preparato dalla Direzione Programmazione Finanziaria guidata da Andrea Di Como.

Il documento ora passa al vaglio dei Revisori dei conti che, a sua volta, hanno 15 giorni di tempo per esprimere il loro parere. L’ultimo passaggio è in consiglio comunale: il massimo consesso civico avrà anche 15 giorni per approvarlo. Al termine di questo ulteriore passaggio, il documento contabile passerà al vaglio del Ministero dell’Interno che dovrà valutare se le spese in bilancio sono compatibili con le entrate previste.