In seguito allo scioglimento del Comune di Castelvetrano decretato dal Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell’Interno Marco Minniti, si è insediata questa mattina la Commissione che gestirà l’Ente per i prossimi 18 mesi, come previsto dall’articolo 143 del Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti pubblici.

Lo scioglimento del Comune è stato comunicato da una nota diffusa da Palazzo Chigi nella quale si parla di “accertati condizionamenti dell’attività amministrativa da parte della criminalità organizzata”.

Questi i nomi dei componenti della Commissione:
– Dottor Caccamo Salvatore
– Dott.ssa Borbone Elisa
– Dott.ssa Musca Maria Concetta

Nei locali di Palazzo Pignatelli, si è svolta una lunga riunione tra il Commissario Messineo, i componenti della nuova Commissione, il dirigente del Commissariato di P.S. di Castelvetrano, Antonella Vivona, il Capitano dei Carabinieri di Castelvetrano, Davide Colangeli ed il Tenente della Guardia di Finanza, Alfonso Terrone.