Essepiauto

La Fidapa sezione di Castelvetrano, come ogni anno, ha trattato un tema per riflettere sui diversi aspetti della Natività. Il tema di quest’anno è stato “La Natività nell’arte” e “la luce”, intesa come rinascita, ha avuto il sopravvento. Prezioso l’intervento della pittrice Francesca Scalisi. Ricercatrice strenua di nuovi linguaggi espressivi, il cui messaggio esprime ed evidenzia una selva di macchie di varie dimensioni, cariche di valenze della forma e dello spazio: un’aggressione esplorativa di motivi formali e poetici, venati di voracità e incuneati nei territori temporali del suo infinito presente.

Altro apprezzato talento è stato il mezzosoprano Chiara Messina, accompagnata dal pianista Dario Vallone, che con la sua voce ha creato un clima natalizio di forte impatto emotivo. La generosità di alcuni sponsor ci ha consentito, attraverso un sorteggio di raccogliere dei fondi e numerosi doni offerti dalle socie hanno regalato un Natale pieno di gioia, di serenità e di allegria ai bambini della Comunità “Il Gabbiano” e ai bambini del Cav. Insieme abbiamo trascorso un pomeriggio intenso, ricco di emozioni. Le cose più belle della vita non si trovano sotto l’albero ma nelle persone che ci circondano e trascorrono con Noi momenti indimenticabili di rinascita interiore!

E, come ogni anno, la Fidapa sezione di Castelvetrano, vuole rinnovare gli auguri per il nuovo anno, con un gesto di solidarietà: tutti i bambini della scuola dell’infanzia Via Torino parteciperanno alla mensa fino alla fine dell’anno scolastico. Inoltre la Fidapa, per sostenere le donne impossibilitate a seguire i propri bambini, attiva, dopo le feste, un servizio gratuito di doposcuola ( tre incontri settimanali) per alunni della scuola primaria e della scuola media. La sede Fidapa si trova in Piazza Aragona Pignatelli.