tennis club castelvetranoIl Tennis Club Castelvetrano con la nuova dirigenza guidata da Giuseppe Errante ha ospitato sui propri campi in sintetico il classico torneo stagionale open che ha visto l’adesione di ben ottantuno tennisti provenienti da tutta l’isola che si sono dati battaglia nei cinque tabelloni predisposti dal giudice arbitro Antonio Palumbo.

La vittoria è stata conquistata con merito dal giovane palermitano Antonio Terzo al suo secondo successo in provincia dopo quello ottenuto al torneo open del Rocco Ricevuto di Trapani. Terzo, che è tornato stabilmente alle gara dopo l’operazione al polso, ha disputato un ottimo torneo non perdendo alcun set. In semifinale il tennista del TC Tre di Palermo ha battuto in due partite Ignazio D’Amico.

Il match è stato molto combattuto soprattutto nella prima frazioine di gioco con i due giocatori che si sono affrontati con un gioco lungo e da fondo campo basato molto sulla regolarità. Antonio Terzo ottenuto il braek ha portato a casa il primo set ed è riuscito a mettere subito in difficoltà nella seconda frazione di gioco D’Amico che ha ceduto set e partita con il punteggio di 6/3.

Finalista con Terzo è stato l’augustano Luciano Lombardo,classificato 2.7, che è risultato la sorpresa positiva del torneo. Lombardo, dopo aver battuto nel primo turno del tabellone finale il trapanese Gabriele Magaddino per 6/4 6/1, ha lottato e sconfitto il 2.5 Alessandro Ingarao per 3/6 6/4 6/0 in un match molto spettacolare. In semifinale Lombardo ha avuto la meglio in due partite molto equilibrate per 7/5 6/4 della testa di serie n.1 Michele D’Amico. La finale tra Terzo e Lombrtado ha avuto poca storia con un Lombardo molto falloso e sicuramente appagato dei risultati dei turni precedenti ed un Antonio Terzo molto determinato e preciso. Terzo è andato subito avanti conquistando il primo set per 6/2 per poi rifilare un pesante 6/0 nella seconda partita. Ottima è stata la direzioine di gara di Antonio Palumbo giudice arbitro di lunga esperienza.

di Fabrizio Franco
per GdS