Essepiauto

Bellissima iniziativa di premiazione, fase conclusiva del concorso scuole della provincia di Trapani “Trasmetti il messaggio della Solidarietà Avisina” presso l’aula magna della scuola media E. MEDI di Castelvetrano.

Indetto da Avis provinciale Trapani con la collaborazione dell’ Ufficio Scolastico provinciale di Trapani per sensibilizzare la comunità educante e gli studenti alla cultura del dono del sangue. Il presidente provinciale Avis Francesco Licata ha colto l’occasione per lanciare un “Patto Simbolico” tra associazioni, istituzioni pubbliche ed enti per fare rete ed essere più incisivi nella divulgazione del gesto del dono del sangue ed emo componenti affinché il diritto alla vita non venga negato a nessuno. Apprezzamenti da parte dell’ufficio scolastico provinciale con la funzionaria Dott. ssa Maria Lisa Figuccia che ha auspicato una continuità nella collaborazione che è di fondamentale importanza per la formazione delle future generazioni. Anche la prefettura di Trapani è stata presente con il Vice-prefetto vicario Dott. Ingoglia, a cui il presidente Licata ha omaggiato una maglietta col motto “Donatori di Sangue, Portatori sani di legalità” con l’immagine dei giudici Falcone e Borsellino, per onorare la memoria di coloro che hanno dato la vita per qs valore.
Hanno dato un contributo alla discussione la Dirigente scolastica prof. ssa Maria Rosa Barone, il direttore sanitario Avis provinciale Dott. Leonardo Farina, il primario centro trasfusionale di Trapani Dott. Renato Messina, il presidente del CO. GE. Sicilia (comitato gestione fondi per il volontariato) Dott. Vito Puccio ed una delegazione della Croce Rossa Italiana comitato di Castelvetrano.

Molto emozionanti le testimonianze come donatori dell’ insegnante Angela Sanfilippo, che ha sottolineato la felicità del donare, e di un ragazzo eritreo Ba Abdoulaye che abita e lavora a Campobello di Mazara ed è diventato donatore per dare un contributo alla comunità.
Standing ovation per l’esibizione dell’Avis band formata da 4 giovanissimi cantanti (Dario Vallone, Gloria Stallone, Simona Sparacia, Salvatore Bascio) che si sono esibiti nell’esecuzione di “Una parte di Te” canzone scritta dalla prof.ssa Serena Sciuto e musiche del maestro Gaspare Federico per il lancio di un nuovo progetto comunicativo di Avis provinciale di Trapani. Infine la manifestazione si è chiusa con le premiazioni delle scuole finaliste del concorso e l’intervento del presidente AVIS Sicilia Dott. Salvatore Mandarà che si è complimentato per l’iniziativa che spiana la strada per l’incremento dei donatori e delle donazioni per raggiungere l’autosufficienza regionale.

Ecco le scuole premiate:
Sezione scuola primaria
1° classificata Circolo Didattico Sirtori Marsala (premio PC portatile)
2° classificata Circolo Didattico Quinci Mazara del Vallo (premio 2 dizionari interattivi italiano e inglese)
3° classificata Circolo Didattico Ruggero Settimo Castelvetrano (premio 1 dizionario interattivo italiano)

Sezione scuola secondaria I° grado
1° classificata I. C. Radice Pappalardo Castelvetrano (premio PC portatile)
2° classificata I. C. Giovanni XXIII Paceco (premio 2 dizionari interattivi italiano e inglese)
3° classificata I. C. Nosengo Petrosino (premio 1 dizionario interattivo italiano)

Sezione scuola secondaria II° grado
IIS Fardella Ximenes di Trapani
1° classificata (premio PC portatile)

Premi Speciali
I. C. Pirandello Bosco Campobello di Mazara (premio dizionario interattivo)
I. C. Pellegrino Marsala (premio dizionario interattivo)