ASCOLTA L'ARTICOLO
L’Amministrazione Comunale della Città di Castelvetrano, guidata dal Sindaco Enzo Alfano, rende noto che la Regione Siciliana ha assegnato i fondi per il “Bonus Caregiver” al Distretto Socio Sanitario D54, di cui il Comune di Castelvetrano è capofila. Il contributo economico “una tantum” riguarda il sostegno al ruolo di cura e di assistenza ai familiari di soggetti affetti da disabilità grave o gravissima, per le annualità 2018/2019/2020. Le somme assegnate in totale sono pari a €69.085,42, suddivisa nella misura del 65% pari ad € 44.905,52 in favore dei caregivers familiari di soggetti di disabilità grave e del 35% pari ad € 24.179,90 in favore dei caregivers familiari di soggetti di disabilità gravissima.
L’ammontare del contributo economico concesso sarà calcolato sulla base del numero di richieste ammesse per tipologia di disabilità.
“Il nostro ringraziamento va agli uffici preposti ed in particolare all’avv. Caradonna, a capo del settore. – affermano il Sindaco e l’Assessore con delega ai servizi sociali dott.ssa Graziella Zizzo- Gli interventi in ambito sociale sono sempre stati una priorità per questa Amministrazione. Tali iniziative rispondono a dei bisogni reali del territorio e attraverso questi interventi, in maniera diretta e indiretta, verranno sostenute tante famiglie.”
Le richieste dovranno pervenire all’ufficio protocollo, “brevi manu”, entro e non oltre il 20 dicembre. In particolare, per i disabili gravi, la domanda dovrà essere corredata della copia
del verbale della commissione attestante la disabilità grave ai sensi dell’ art. 3, comma 3, della legge 104/92. Per i Caregivers dei disabili gravissimi, all’istanza dovranno essere allegate le copia del Patto di Cura relativamente agli anni 2018 – 2019 – 2020 e di un documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale del Caregiver Familiare e del disabile.
In entrambi i casi, è necessario indicare il codice Iban, su cui dovrà essere accredita il contributo.
Ai fini dell’assegnazione del contributo, non è rilevante la certificazione ISEE e nemmeno la convivenza del caregiver nello stesso nucleo familiare del soggetto affetto da disabilità grave o gravissima. I comuni, oltre Castelvetrano, facenti parte del Distretto socio sanitario D54, presso cui è possibile presentare istanza sono i seguenti: Campobello di Mazara, Partanna, Poggioreale, Salaparuta e Santa Ninfa.
AUTORE.