A Castelvetrano è ufficialmente partita la corsa del Movimento 5 Stelle verso le elezioni amministrative del 28 Aprile.

Domenica nella sede di Via Vittorio Emanuele il candidato Sindaco Enzo Alfano ha dato il via insieme a diversi portavoce nazionali e regionali. La numerosa presenza di Senatori e Deputati nazionali e regionali è un segnale tangibile che il Movimento 5 Stelle nazionale punta alla guida della città di Castelvetrano con un progetto che possa permetterle finalmente di essere conosciuta per le sue bellezze e le sue eccellenze che fino ad oggi sono state mortificate da gruppi di potere precostituiti. La certezza è che i cittadini stavolta non sono soli, hanno al loro fianco un movimento strutturato in grado di dare loro le risposte che aspettano da tanto tempo.

Enzo Alfano ha presentato due punti del progetto per Castelvetrano che vedono grande sintesi di energie e progettualità per l’ambiente e per il sociale. Al centro del programma per l’ambiente si trova la strategia “rifiuti zero” con i rifiuti che da costo diventano risorsa, con risvolti immediati sul decoro urbano e sulla qualità del servizio di raccolta. L’obiettivo a lungo termine è lo stop alle discariche per consegnare un ambiente pulito alle prossime generazioni.

Ma alla base del progetto per la città Enzo Alfano vuole mettere le persone. Per i più piccoli il progetto vede una serie di misure in grado di modernizzare le politiche sociali dando la possibilità ai piccoli oggi affidati ad apposite strutture e centri di poter crescere circondati dall’affetto e dall’amore di una famiglia affidataria.

Alla presentazione non era stata annunciata la presenza di Mario Michele Giarrusso, Senatore del Movimento 5 Stelle alla sua seconda legislatura e molto conosciuto per il suo impegno nella commissione nazionale antimafia.
Giarrusso, arrivato di sorpresa alle ore 16, nel corso del suo intervento ha voluto lanciare forti messaggi per testimoniare la vicinanza di tutto il Movimento a Enzo Alfano e ai cittadini nel percorso di cambiamento e rinascita che la città potrà intraprendere.

Si riporta un breve passaggio del suo intervento: “a Castelvetrano avete una grande scommessa. Oggi ho ascoltato la presentazione del vostro candidato, la bellezza delle idee, del sogno di una città diversa che non ha niente a che fare con quelle logiche di appropriazione della cosa pubblica e della spartizione dei beni che sono dei cittadini. La nostra presenza qua è per dimostrare che i cittadini che hanno voglia di cambiare Castelvetrano non sono soli! Dietro c’è un movimento grandissimo e sarò sempre pronto a intervenire per difendervi. Castelvetrano è una realtà bellissima che è stata gettata nel fango. Castelvetrano è la vostra e ve la dovete riprendere!”.

Oltre al Senatore Giarrusso sono intervenuti: il Senatore Francesco Mollame, i Deputati nazionali Vita Martinciglio e Filippo Perconti, i Deputati regionali Francesco Cappello, Elena Pagana, Luigi Sunseri e Sergio Tancredi, l’Europarlamentare Ignazio Corrao.

Il commento di Enzo Alfano: “La grande partecipazione dei cittadini al nostro primo incontro, con me in veste di candidato Sindaco ufficiale del Movimento 5 Stelle, mi ha molto emozionato. Sono lusingato per gli attestati di stima che ho ricevuto, anche da persone che mi avevano solo visto in foto e ripongono su di me la loro fiducia. Spero con tutto il cuore di non deluderli, perché sento sulle mie spalle tutto il peso della responsabilità e delle loro aspettative. Ma so di non essere solo in questo progetto, so di avere al mio fianco la più bella espressione della nostra Città.
Quindi dico ai miei concittadini: conto di incontrarvi ancora e vi chiedo di continuare a stare al mio fianco come avete dimostrato finora! A presto”.

Comunicato Stampa – Movimento 5 Stelle di Castelvetrano