canile castelvetrano

Il fenomeno del randagismo a Castelvetrano costa alle casse dell’Ente circa 3€ al giorno per ogni cane, poco meno di 1.100€ l’anno.

Non tutti sanno però che a Castelvetrano, lo scorso mese di febbraio, è stato approvato un regolamento che prevede un contributo di 2€ al giorno per ogni cane adottato dal canile comunale.

Come previsto dal disciplinare del progetto che prende il nome di “UN FIDO AIUTO”, l’Amministrazione erogherà a ciascun affidatario un compenso giornaliero di € 2,00 alle sotto elencate condizioni:
a) L’affidatario dovrà consentire all’Ufficio competente di verificare la corrispondenza dell’identità del cane con quello ottenuto in affidamento;
b) il regolare mantenimento sia dal punto di vista igienico-sanitario che nutrizionale.

Qualora le suddette verifiche si concludessero negativamente non sarà erogato alcun
contributo, sarà disposta la revoca dell’affidamento e verrà esercitata l’azione di recupero del
contributo già concesso.

Chi adotta un cane avrà diritto ad usufruire delle prestazioni veterinarie ordinarie erogate dall’Asp (visite di controllo, vermifugo, vaccinazioni previste per legge e sterilizzazioni).

Ecco il bando ed il documento per fare richiesta

bando-per-per-la-concessione-di-contribu

allegato-2-disciplinare

allegato-1-domanda-adozione

—-

UN FIDO AIUTO – I chiarimenti del Sindaco Felice Errante


video realizzato nel gennaio del 2014