Voglimi SELINUNTE

È ricoverata in rianimazione presso l’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano, la signora M.A., 63 anni, che stamattina è stata recuperata da un equipaggio del 118 mentre era in arresto cardiaco. La signora è in prognosi riservata. Il fatto è successo a Castelvetrano in pieno Centro Storico: i familiari hanno raccontato ai medici dell’area d’emergenza che stavano per trasportarla in ospedale, quando la signora si è accasciata a terra. Proprio in mattinata, infatti, la signora avrebbe accusato dispnea, cioè respirazione difficile, forzata, accompagnata da una sofferenza soggettiva. La signora è arrivata in pronto soccorso in arresto cardio-circolatorio. Grazie alle manovre praticate dai medici dell’area d’emergenza – collaborati dai colleghi di Rianimazione e Cardiologia – la signora si è ripresa dopo circa 5 minuti. Per le condizioni di salute si è reso necessario il ricovero presso il reparto di Rianimazione.